Vivere nei sogni con i libri: recensione Vacanze d’estate

Ringrazio Claudia, blogger di Vivere nei sogni con i libri per la bella recensione di “Vacanze d’estate”.

Di seguito il commento.

Devo dire che ho letteralmente divorato questo libro. Il linguaggio utilizzato è vero che è semplice, ma nonostante questo invoglia il lettore a continuare andando avanti, scoprendo cose nuove e forse rispondendo anche a qualche domanda. I protagonisti assoluto di questo racconto sono: Luca, Alberto, Sofia e Giulia. Luca è da sempre innamorato segretamente della dolce e bellissima Sofia, anche lei lo ama ma durante l’intero anno scolastico non si sono mai rivolti la parola. Ed ecco che la campanella suona ed hanno così inizio le vacanze d’estate. L’amico di Luca, Alberto è sicuramente un grande, ho apprezzato davvero molto alcuni suoi tratti come ad esempio la spavalderia e la voglia di prendere in giro l’amico, spronandolo a fare di tutto per conquistare la sua principessa. Passeranno tutti quanti una bellissima estate a Finale, dove si lasceranno trasportare dai loro sentimenti e dalle emozioni, impareranno cosa vuol dire è bene non fidarsi degli sconosciuti e pagheranno le conseguenze delle loro azioni. Dopo avervi illustrato la situazione voglio mettere in risalto un altro punto che mi ha presa: il punto di vista. Ben articolato, si integra molto bene all’interno della narrazione, amalgamandosi, si capisce chiaramente quando è uno o l’altro personaggio a parlare.

Link diretto all’articolo originale –> clicca qui!

Vuoi acquistare “Vacanze d’estate”? –> clicca qui!

 

Precedente Picture-Story: Le Bonheur Successivo Perchè parliamo sempre d'amore?